Anche quest’anno ho scoperto cose nuove, alcune vecchie come la maionese Kraft a tubetto da spremere senza delicatezza, altre proprio nuovissime come la glassa all’aceto balsamico di Modena I.G.P. . Ho scoperto e riscoperto tante cose che andrò ad elencare nel mio ufficiale elenco “scoperte 2020“:

  • ho scoperto, come avrete capito dalla premessa, che dal 1787 l’Azienda Ponti regala un sacco di gioia ai nostri piatti arricchendoli di glasse speciali come quella all’aceto balsamico che ha conquistato il mio cuore;
  • ho scoperto che avevo un account Skype;
  • ho scoperto che mi piace fare domande alle persone;
  • ho scoperto che gli elastici delle mutande dopo un po’ abbandonano l’indumento e vanno via a vivere in ambienti migliori;
  • ho scoperto che il mio vicino di casa suona l’organetto;
  • ho scoperto che il cane è il migliore amico dell’uomo;
  • ho scoperto, con immenso dispiacere, che esistono pesciolini che mordono i piedi e le gambe;
  • ho scoperto che mi piace molto andare in moto;
  • ho scoperto che mi piace il suono della tromba che risuona in mezzo al pubblico;
  • ho scoperto che mi piace la farina integrale;
  • ho scoperto che esistono marmellate con i soli zuccheri della frutta;
  • ho scoperto che le bariste regalano sorrisi;
  • ho scoperto che mi piacciono i cardigan con i bottoni grandi;
  • ho scoperto che il vino rosso mi porta bruciore di stomaco (mannaggia alla miseria);
  • ho scoperto che mi piace andare al mare da sola;
  • ho scoperto che esistono tanti tipologie di Moment;
  • ho scoperto che ritornare a vedere uno spettacolo o un concerto dopo moltissimo tempo può far piangere al sol pensiero;
  • ho scoperto che tra le mie migliori amiche fidate che mai mi abbandoneranno c’è la reflex;
  • ho scoperto i libri di J.K.Rowling;
  • ho scoperto che i punti Conad scadono il 31 dicembre;
  • ho scoperto che esiste la scrittura emotiva;
  • ho scoperto che lo sciroppo al carciofo non lo berrò mai più;
  • ho scoperto che Gigi Proietti mi farà ridere per sempre;
  • ho scoperto che Pepè è la mia virgola ferma;
  • ho scoperto che si possono provare sentimenti sinceri per il cibo;
  • ho scoperto che sono troppo scarsa in geografia;
  • ho scoperto che non saprò suonare mai la chitarra;
  • ho scoperto che i miei peli crescono troppo in fretta;
  • ho scoperto che si può fare radio direttamente da sotto il piumone;
  • ho scoperto che senza lo smog i capelli puliti durano più a lungo;
  • ho scoperto che Sanremo può diventare una ragione di vita.

Poi ho anche riscoperto la vita, i sapori e i rumori. Ho riscoperto che mi piacciono molto i New Trolls e che la voce di Claudio Villa mi fa piangere. Ho riscoperto che cantare ad occhi chiusi è tra le cose più belle mai fatte nella mia vita. Ho riscoperto che si può piangere se ti manca il teatro. Ho riscoperto le mancanze, vere. Ho riscoperto la mancanza di toccare un copione e immaginare le voci dei personaggi. Ho riscoperto che la vita è incredibilmente bella. Ho riscoperto che la vita è un vischio maschio senza rischio.

Buon anno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...